L'INTERVENTO

La riqualificazione dell'edificio ad uso residenziale verrà effettuata mediante il restauro della struttura esistente, valorizzandone le peculiarità architettoniche attraverso la realizzazione di una nuova struttura fortemente integrata nella preesistente. 

In seguito al crollo della copertura dell'edificio, avvenuto circa trent'anni fa, una folta vegetazione composta da arbusti e da alberi ad alto fusto è cresciuta al suo interno, trasformando quello che era uno spazio chiuso e coperto in una sorta di giardino incantato.
Questa immagine di notevole fascino si è consolidata nel tempo nella percezione dell'edificio da parte degli abitanti di Cremona, per cui la conservazione del giardino è stata sin dalle fasi iniziali uno degli intenti principali del progetto di riuso.

La nuova struttura è inserita all'interno del volume esistente occupandolo solo parzialmente.

Le pareti in mattoni dell'edificio storico, visibili attraverso le grandi superfici vetrate degli ambienti, saranno il prestigioso sfondo delle abitazioni.